Articoli On Line

Matteo Bittanti

Il fascino delle parole inutili…

by

“Il ghost produce un curioso anacronismo, un corto-circuito cronologico, una dissonanza epistemologica: presentificando una gara passata, giustappone due temporalità differenti, play e replay. Non si tratta tanto…